Cosa significa “consumatori 2.0”?

commenta  |   stampa  |  pdf

consumatori2.0-interno

Il progetto, cofinanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico, è realizzato dalla nostra Unione in collaborazione con le seguenti organizzazioni di consumatori: Assoutenti, Codacons, Confconsumatori, Movimento Difesa del Cittadino.

Perché 2.0? Perché Storicamente, nell’accezione generale, la formula individua un’evoluzione fondamentale delle tecnologie di informazione: il web diventa interattivo, con un crescente livello di scambio con l’utente, che attraverso i blog, i forum, le chat e più in generale le piattaforme di condivisione, contribuiscono a creare informazione, commentandola, integrandola, segnalando e condividendo fatti, opinioni, iniziative. Il “2.0” significa quindi il passaggio dalla “staticità” alla “dinamicità quindi, alla “interattività”.

Il progetto che presentiamo quindi parte proprio dall’esigenza di un salto di qualità dell’azione consumerista e della stessa organizzazione interna delle associazioni: consumatori 2.0 significa interazione, feedback, flussi continui di informazioni, servizi di consulenza 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno, segnalazione di disservizi, abusi, truffe nei rapporti commerciali e con le P.A.

Gli obiettivi del progetto sono i seguenti: favorire l’informazione e l’assistenza, monitorare i servizi pubblici locali, favorire l’empowerment dei cittadini, migliorare la scarsa conoscenza che il consumatore ha dei propri diritti e degli strumenti di soluzione delle controversie (ADR e ODR), disegnare un quadro complessivo e articolato di interazioni tra cittadini e associazioni, rafforzare e ampliare gli strumenti di dialogo. Anche le tematiche sulle quali intervenire sono molte: tutela della salute, sicurezza e qualità dei prodotti e servizi, adeguata informazione e corretta pubblicità. Pratiche commerciali corrette. Educazione al consumo, correttezza e trasparenza contrattuale, erogazione dei servizi pubblici con qualità ed efficienza.

Al fine di perseguire i risultati attesi, le associazioni provvederanno alla realizzazione di una campagna informativa nazionale, attivazione di un ufficio stampa centralizzato, attivazione di servizi di direct marketing e direct mail, predisposizione di un sito internet dedicato al progetto, potenziamento delle strutture locali delle associazioni tramite l’implementazione degli sportelli di consulenza diretta ai consumatori e realizzazione di convegni e giornate di studio.

Nello specifico, l’Unione Nazionale Consumatori si occuperà di intervenire a tutela dei cittadini più svantaggiati con azioni a favore dei non udenti e dei consumatori affetti da disturbi alimentari. In entrambi i settori le attività saranno dirette alla implementazione e al miglioramento dell’informazione rivolta a queste categorie di consumatori e, nel contempo, ad abbattere le barriere informative sul web.

Per quanto riguarda i cittadini affetti da disturbi alimentari, sarà predisposto un servizio di consulenza e assistenza presso gli sportelli UNC dislocati su tutto il territorio nazionale. Sarà, quindi realizzata una guida che affronterà gli aspetti correlati alla sicurezza alimentare (correttezza delle etichette, metodi di ricerca di prodotti, etc.), e in grado di orientare i consumatori nelle scelte quotidiane per una corretta spesa alimentare. Infine, al fine di offrire ai consumatori un sevizio di consulenza professionale e all’altezza delle richieste dei consumatori, sarà realizzato un corso di formazione specifico sul tema.

Per quanto riguarda la tutela dei cittadini sordi, sarà realizzato un servizio via chat per fornire consulenze nella lingua dei segni (LIS). Grazie a questo servizio i cittadini sordi saranno orientati nella soluzione di controversie riguardanti disservizi telefonici, bollette energetiche, e-commerce e turismo.

Naviga il sito del progetto: www.consumatoriduepuntozero.it o scarica l’opuscolo “Guida alla sicurezza alimentare”.

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori