Televoto e democrazia

commenta  |   stampa  |  pdf

I telespettatori del “Grande Fratello” non sono più disposti ad accettare irregolarità sul televoto!  Si susseguono, infatti, messaggi di protesta da parte di consumatori che si sentono raggirati da sessioni di televoto duplicate, voti rifiutati dal sistema informatico, esclusioni pilotate, concorrenti espulsi ed altri graziati inspiegabilmente.

Per questo abbiamo coinvolto l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato  e l’Autorità  per le Garanzie nelle Comunicazioni che hanno aperto delle istruttorie per verificare se Endemol e/o RTI abbiano inteso favorire l’esclusione di alcuni concorrenti  in danno di altri, senza alcun rispetto per quanti hanno speso denaro per il televoto.

Come è noto il programma “Grande Fratello” era già in onda quando fu emanato il regolamento AGCOM sul televoto  e per questa ragione non sono applicabili tutti gli strumenti di tutela previsti per gli altri programmi (Festival di Sanremo, Isola dei Famosi) come ad esempio alcuni obblighi di trasparenza a carico dell’emittente, il tetto massimo ai voti provenienti da ciascuna utenza (per l’AGCOM: 5 voti, per il regolamento “Grande Fratello”:100!!!).

Forse per questo il “GF” è stato allungato di due settimane (stranamente proprio due furono le settimane nelle quali il televoto fu annullato in seguito alla squalifica di alcuni concorrenti che avevano bestemmiato), proprio per beneficiare ancora un po’ di un regime agevolato. Gli autori del “Grande Fratello”, però, dimenticano che questa insofferenza alle regole sta cominciando a stancare i telespettatori: sebbene il programma non sia formalmente obbligato (come lo sono ormai tutti gli altri) a comunicare in diretta le percentuali di voti ottenuti da ciascun concorrente, i telespettatori da casa cominciano a dubitare della “democraticità  del televoto”.

Partecipa anche tu alla “petizione per un televoto pulito”.

Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data: 21 Marzo 2011

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori