Unieuro nel mirino dell’Antitrust

17 commenti  |   stampa  |  pdf

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato l’Unieuro per pratiche commerciali scorrette, commissionandole una multa pari a 180mila euro.

L’ Unieuro, una delle aziende di punta dell’elettronica italiana, è finita nel mirino dell’Antitrust. A comparire sul banco degli imputati sono state questa volta due promozioni: “Sottocosto” e “Subito sconto – viaggia gratis”, molto pubblicizzate nelle ultime settimane attraverso internet, televisione, stampa e radio. Nella giornata di oggi l’Antitrust ha giudicato tali pubblicità “ingannevoli” e ha sanzionato l’azienda con due multe rispettivamente di 108 mila e 72 mila euro. Ecco nel dettaglio le due promozioni e il parere dell’Antitrust:

“Promozione Sottocosto” – pubblicizza articoli sottocosto unitamente ad altri presentati con un vago “sottosconto”. L’Antitrust ha giudicato la pubblicità di questa offerta “scorretta” poiché indica con scarsa precisione il periodo di validità della stessa e non offre indicazioni chiare rispetto alla differenza tra prodotti “sottocosto” e prodotti “sottosconto”.

“Subito sconto – viaggia gratis” –  pubblicizza uno sconto immediato sui prodotti e l’offerta di voli aerei e pacchetti di viaggio gratis. Il bollettino odierno dell’Antitrust indica che il volantino dell’offerta non fornisce informazioni sui servizi offerti né sulle modalità di fruizione della promozione e indica in modo poco chiaro le modalità di erogazione dei buoni e i tempi di validità dell’offerta.

Da parte nostra, mostriamo apprezzamento per l’intervento dell’Antitrust e invitiamo l’acquirente a valutare sempre con la massima attenzione il testo del messaggio pubblicitario, controllare anche i più piccoli caratteri di stampa ed assumendo tutte le informazioni necessarie prima di effettuare l’acquisto.

Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data: 4 maggio 2010

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Bacco

Io ho acquistato una lavatrice samsung addwash a luglio, pagandola 699 euro. La convenienza stava nel fatto che ti regalavano un tv samsung 40”. Ho chiesto espressamente se fosse smart tv e mi hanno assicurato che lo fosse. Non essendomi ancora trasferita nella nuova casa, avvio la tv 20 giorni dopo e scopro, ahimè, che era un tv normalissimo, destinato ai commercianti per far apparire banner laterali. In pratica quando sono andata a reclamare, mi hanno confessato che smart tv non lo è. Il problema è che ho restituito il tutto, ma i 700 mi sono rientrati sotto forma di buoni da spendere entro un anno presso i loro punti vendita. Sono dei truffatori!

La Redazione UNC
La Redazione UNC

La sua richiesta di rimborso è legittima, provi ad insistere e se non ottiene nulla ci scriva a segnalazioni@consumatori.it oppure segnali l’azienda all’autorità Antitrust.

Giulio

Io sono stato bidonato x stampante in grande offerta poi a un certo punto si interrompe nel compilare l’ordine e ti fanno tel.x assistenza 199!!!!!a pagamento e te la tirano lunga, alla fine cade la linea richiamato 4 volte e fanno cadere la linea. Atttenzioneeee (Epson 2510wf)
BOICOTTARE UNIEURO

sergio

A me è successa più o meno la stessa cosa di Ermanno. Ho comprato una stampante a UNIEURO con la promozione delle scarpe ADIDAS. Ho fatto la registrazione. Sono passati alcuni giorni. Ho mandato gli scontrini. Sono sono passati altri giorni. Mi hanno avvisato che i tempi erano lunghi e dovevo pazientare. Il giorno dopo mi hanno mandato una mail finita in spam che entro trenta giorni dovevo confermare. Ora mi accorgo e dicono che il tempo è scaduto (per pochi giorni). La sensazione è che facciano di tutto con lugagini e operazioni complessi per bidonarti. Promozioni del genere non fanno bene all’immagine del marchio. E’ meglio un semplice sconticino.

Danilo

Ciao,
A me è successa la stessa cosa: tutte le email precedenti le ho ricevute, ma quella con il link proprio no (a volte, il caso). All’epoca avevo anche provato a chiamare al numero da loro indicato, senza aver in alcun modo potuto parlare con qualche operatore. Non solo. Ho anche inviato ben due email per chiedere informazioni riguardo lo stato della mia pratica. Ho chiamato oggi il servizio consumatori di TLC, che mi ha risposto dicendo che ormai è tardi, che loro il link lo hanno mandato e che le mie email non le hanno mai ricevute (a volte, il caso!). Riguardo la chiamata che ho effettuato all’epoca senza avere risposta, hanno provato a convincermi che l’operatore avrebbe risposto e che quindi sono stato io a non essere abbastanza paziente. Ovviamente non è così.
Insomma, per farla breve ho insistito con la signorina del call center fino a quando mi ha passato una superiore, la quale, dopo lunga discussione, mi ha detto che avrebbe fatto presente il mio caso al responsabile della promozione e che mi avrebbe poi fatto sapere. Stiamo a vedere. Magari prova anche tu… per principio, mica per le scarpe.
Ho 29 anni e le scarpe finora me le sono sempre comprate anche senza l’Unieuro, ma non mi va di essere preso in giro. Con le loro promozioni cercano di indirizzarti al momento dell’acquisto, poi però fanno l’umanamente possibile per non darti quanto promesso.

Ermanno

Io ho aderito alla promozione ADIDAS/UNIEURO la quale prevedeva in seguito all’acquisto di un determinato prodotto in regalo un paio di ADIDAS del valore di 80€ da scegliere sul sito. Mi è stato invalidato il premio perchè a detta loro ho sbagliato ad inserire l’ora dello scontrino nell’apposito form e anche dopo aver inviato copia dello scontrino e del codice PIN mi hanno risposto, si l’acquisto è valido ma ha sbagliato ad inserire quindi non ha diritto. Graaaande TRUFFA!!!!!

valeria

Buongiorno,
ho aderito qualche giorno fa ad una promozione unieuro in cui si diceva che acquistando per un valore superiore a 500€ avrei avuto uno sconto immediato di 100€. La mia proposta di acquisto a distanza di qualche giorno è stata rifiutata poichè uno dei prodotti acquistati (lavatrice) non era più disponibile. Ho verificato sul sito e realmente il prodotto non era più presente tra le scelte disponibili. Ovviamente i soldi mi sono stati trattenuti ugualmente dalla carta di credito e mi verranno riaccreditati tra 25/30 giorni. Oggi a distanza di nemmeno 24h dall’annullamento dell’ordine sul sito riappare per magia lo stesso prodotto allo stesso prezzo a cui avrei dovuto acquistarlo io, ma ovviamente la promozione è scaduta. Cosa posso fare? A chi posso rivolgermi? Credo che questa sia una truffa.

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori