#DonaTutela: le domande frequenti sulla raccolta fondi per i consumatori poveri

Ecco le domande frequenti sulla raccolta fondi #DonaTutela, l’iniziativa dell’Unione Nazionale Consumatori nata con l’obiettivo di garantire anche ai consumatori più poveri adeguata assistenza per i problemi di consumo (bolletta luce e gas, telefonia, e-commerce, contratti di acquisto, ecc).

Scarica il Regolamento di #DonaTutela.

LE DOMANDE FREQUENTI SU #DONATUTELA

A cosa serve la raccolta fondi #DonaTutela?

Ad assistere nelle controversie di consumo i consumatori  in condizione di disagio economico o sociale: proprio queste persone, che non hanno il denaro necessario per difendersi, saranno assistiti gratuitamente dai nostri esperti. Nessun costo sarà loro richiesto per iscriversi alla nostra associazione. 

L’assistenza di UNC non è gratuita per tutti i consumatori?

Ci piacerebbe che fosse così, ma non tutti sanno che siamo un’associazione di volontariato e (come tutte le associazione di consumatori) non siamo finanziati da fondi pubblici. Ecco perché le risorse per svolgere la nostra attività derivano per la maggior parte dalle quote associative. Diventare socio “basic” costa 55 euro, ma alle persone che faranno richiesta di #DonaTutela, la quota associativa sarà offerta gratuitamente (il costo sarà a carico del fondo alimentato dalle donazioni).

Quale importo posso donare?

Puoi donare l’importo che preferisci: sulla piattaforma troverai dei tasti standard, ma poi c’è la possibilità di impostare la tua donazione inserendo autonomamente una cifra. Insomma non è necessario donare una quota associativa da 55 euro, tutte le somme saranno utili per fornire tutela alle persone bisognose.

Come fornite assistenza grazie a #DonaTutela?

Attraverso il sito consumatori.it è possibile attivare il nostro sportello nazionale che si avvale di un team di 15 persone (tra legali e altri collaboratori).

Di che tipo di assistenza si può beneficiare attraverso #DonaTutela?

Si tratta di assistenza stragiudiziale nelle problematiche riguardanti bollette telefoniche ed energetiche (luce, acqua, gas), commercio elettronico, prodotti difettosi, turismo, problemi con contratti di vendita di beni, ecc.

Qual è la destinazione dei fondi di #DonaTutela?

I fondi raccolti con #DonaTutela confluiscono in un conto bancario separato rispetto alla gestione ordinaria di UNC proprio per essere certi che saranno integralmente devoluti a favore dei più bisognosi.

Chi può beneficiare dei fondi raccolti?

Tutti coloro che hanno un ISEE inferiore a 11 mila euro oppure ricevono il Bonus Sociale in bolletta e cioè:

  • famiglie con ISEE non superiore a 8.265 euro
  • famiglie numerose (con più di 3 figli a carico) con ISEE non superiore a 20.000 euro
  • titolari di Reddito di Cittadinanza (Rdc) o Pensione di cittadinanza (Pdc)
  • altri soggetti che possono dimostrare di trovarsi in situazioni di fragilità economica-sociale tali da non  potersi difendere in controversie di consumo.

Ma anche i cittadini iscritti o semplicemente segnalati come appartenenti ad associazioni che si occupano di prestare assistenza a poveri o a soggetti con disabilità; in questi casi non sarà richiesta alcuna verifica dei requisiti per l’accesso al fondo (a condizione che l’organizzazione segnalante abbia sottoscritto apposito protocollo di intesa con UNC). 

Come si può beneficiare dell’assistenza gratuita di #DonaTutela?

Il consumatore che ritiene di poter beneficiare di #DonaTutela dovrà presentare il proprio caso e aggiungere la bolletta elettrica dalla quale risulta il “Bonus sociale” previsto per legge (questa agevolazione è riconosciuta automaticamente alle persone in stato di difficoltà economica e sociale) o un’attestazione ISEE equivalente. Per gli altri casi potrà rappresentare i motivi particolari che hanno determinato lo stato di difficoltà economica. I nostri esperti valuteranno la fondatezza del caso e attiveranno una quota di iscrizione gratuita grazie alle risorse del fondo (in pratica l’interessato diventa socio UNC senza versare la quota di iscrizione).

Se è tutto chiaro, è il momento di aiutare chi non può difendersi: ecco il link alla piattaforma di raccolta fondi dove troverai altre informazioni e potrai impostare la tua donazione!

 

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.

Unione Nazionale Consumatori è membro di
TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2022 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2022 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma